Cosa fa PLAYGROUND

Playground è lo spazio sperimentale del gruppo di lavoro OPIN IWG, un ambito in cui G2 STARTUPS, promotore dell’iniziativa, unitamente ai Partner Tecnologici D4NEXT e TESOBE sviluppa e propone al mercato componenti di infrastruttura per l’Open Insurance e lo sviluppo di Ecosistemi di Business.
01

È il luogo di sperimentazione delle API per l’IWG

03

Sviluppa le API con il supporto dei partner tecnologici

05

Mette a disposizione delle compagnie italiane e internazionali le open API sviluppate

02

Individua le API prioritarie da testare nell’ambito degli use case di Ecosistema indicati come prioritari dall’IWG

04

Testa le API sulle piattaforme dei partner

Francesco Zaini, Partner G2 Startups

Francesco Zaini descrive il PLAYGROUND luogo di sperimentazione API dell’Italy Working Group di OPIN per facilitare la creazione di Ecosistemi incentrati sulle Assicurazioni.

Partner di

G2 Startups è un acceleratore di startup e un abilitatore di processi innovativi nel mondo delle imprese. Ispirato al paradigma dell’Open Innovation, mette al centro i Business Ecosystems, aiutando i clienti nella pianificazione e nell’implementazione della propria strategia di innovazione e nell’interpretazione dei nuovi pilastri della competizione nel Business sulla base dei driver di cambiamento (Megatrend, tecnologie, aspetti normativi e nuovi attori emergenti). Sul fronte startup, considerate un modello di innovazione e imprenditorialità centrale nelle dinamiche di accelerazione del business, G2 Startups svolge un ruolo chiave di affiancamento attivo nello sviluppo industriale e finanziario, particolarmente nella cooperazione con le imprese consolidate.

OPIN (Open Insurance Initiative) è un’organizzazione che sviluppa una visione e leadership di pensiero su questioni chiave che definiscono l’interoperabilità e la compatibilità ed è il più grande progetto sulle “open API” nel settore assicurativo.  Come Think Tank OPIN fornisce un contributo al dibattito pubblico che lo rende l’autorità principale in materia di standard comuni e accesso condiviso ai dati. Oltre alla progettazione di modelli di dati e specifiche API aperte, produce pubblicazioni regolari, sviluppa idee e avvia attività di ricerca su argomenti all’avanguardia in collaborazione con la sua comunità in espansione di organizzazioni aderenti.

TESOBE è la società di software con sede a Berlino che ha sviluppato l’Open Bank Project, la principale soluzione API open source per le banche e il mondo della finanza. TESOBE assiste le istituzioni finanziarie nell’esecuzione di strategie API efficaci fornendo una piattaforma API collaudata supportata da una comunità attiva di sviluppatori e partner e con oltre 40 istituzioni finanziarie coinvolte fra cui BNP Paribas e UniCredit. TESOBE opera da 11 anni e ha ampiamente contribuito all’elaborazione della legislazione sull’Open Banking in Europa e altri paesi e nell’educare il mercato sull’opportunità delle open API anche attraverso oltre 60 hackathon.

D4NEXT è il provider di una innovativa INSURANCE PLATFORM nativa digitale basata su tecnologie future-proof che consente un alto livello di flessibilità e agilità implementativa anche grazie a un layer di microservizi domain-driven con architettura esagonale. La soluzione è basata sulla ventennale esperienza dei suoi fondatori nel mercato assicurativo Europeo. All’interno di questa iniziativa, D4NEXT potrà accelerare la realizzazione di modelli di offerta e distributivi innovativi in quanto la soluzione abilita un ecosistema aperto fra tutti gli attori coinvolti nell’offrire prodotti e servizi in ambito assicurativo ed è ideale per il lancio di una iniziativa di open insurance all’interno del mercato italiano.

Join Us!

Scrivici per saperne di più sull’iniziativa

 

3 + 14 =